Centro Socio Educativo

Nella vita nell'Alveare ciascuna ape ha il proprio compito: chi cerca polline e nettare volando addirittura fino a tre chilometri, chi mantiene condizioni di calore o di frescura a seconda delle stagioni, chi pensa alla covata che la regina solerte depone in continuazione dopo il volo nuziale con i fuchi. Tutti concorrono all'esistenza e al benessere della famiglia.
Così alla cooperativa "L'Alveare" tante attività sono state pensate, progettate, realizzate nell'arco degli anni a vantaggio dei ragazzi presenti. Sempre c'è di mira il loro benessere, l'avvio a soluzione dei loro problemi, un inserimento sempre più efficace nel contesto sociale in cui vivono, il rispetto dei loro diritti di persone.

Vediamo con soddisfazione che i ragazzi nel clima sereno e aperto che regna in Cooperativa si trovano a loro agio, esprimono ciò che sentono con semplicità e immediatezza, felici di ogni piccola cosa; e le famiglie possono avere qualche momento di respiro, e sono a loro volta coinvolte nelle iniziative che ci auguriamo possano essere positive per la crescita dei ragazzi.
All'interno della Cooperativa i ragazzi hanno modo di partecipare a laboratori espressivo-educativi che di anno in anno cambiano e si rinnovano, ma non solo!! L'organizzazione di gite e momenti di festa rappresenta per i ragazzi un modo per sperimentare momenti sociali al di fuori degli abituali contesti educativi.

Le uscite riguardano soprattutto attività di socializzazione in contesti quotidiani che favoriscono la crescita globale della persona, attraverso l’acquisizione di un’autonomia sperimentale in contesti meno protetti rispetto al centro. 

Generalmente sono proposte che si realizzano utilizzando risorse, anche di volontari, spazi e opportunità del territorio; gite e pic-nic in contesti naturali ma anche semplici passeggiate o uscite al bar e al supermercato. 

Il soggiorno marino rappresenta il culmine dell’esperienza sociale per gli utenti della cooperativa; al di fuori degli abituali contesti educativi i ragazzi sperimentano differenti livelli di comunicazione e fruiscono di rare occasioni di svago tra amici lontano dalla famiglia e quindi dalle abitudini e dalla routine. 

Il soggiorno agisce sia da momento di pura e semplice vacanza, sia da stimolatore per l’acquisizione di nuove competenze e abilità. La frequentazione con gruppi di pari e di normodotati, la vita di comunità, le esperienze culturali diverse, l’adattamento a differenti contesti logistici, permettono ai ragazzi di usufruire di un’esperienza particolarmente gradita e attesa. 
Ogni anno, inoltre, l’équipe psico-pedagogica programma laboratori educativi-motori a carattere terapeutico come musicoterapia, acquaticità,fisioterapia, yoga per garantire alla persona un costante sviluppo delle proprie abilità cognitive e motorie di base attraverso adeguate stimolazioni e terapie, individuali e di gruppo. 

Laboratori 2016

CERAMICA

 

​Il laboratorio di ceramica è un laboratorio stabile nel tempo. Permette ai ragazzi lo spostamento del piano produttivo su di un livello più artistico e libero dal punto di vista espressivo.

Una maggiore incisività dell’utente sul prodotto finale che si realizza mediante scelte personali e di gusto 

Un livello di soddisfazione e gratificazione maggiore da parte dell’utenza ottenuto dalla presentazione al pubblico di un prodotto che ha caratteristiche che si prestano al commento sulla qualità e sulle doti del realizzatore. 

LABORATORIO MANUALE

 

I laboratori manuali sono legati alle diverse ricorrenze, eventi e feste che si svolgono durante l’anno ma non solo...

In questi laboratori si sperimentano tecniche e materiali vari per la realizzazione degli oggetti da costruire: cera, legno, cartone, stoffa, pietre dure ecc

All'interno del laboratorio manuale quest'anno è stato impostato il batoratorio di bigiotteria e decoupage. Quest'ultimo consente il recupero ed il riuso di scatole di cartone che vengono decorate ed abbellite con diverse tecniche e destinate al confezionamento. L' obbiettivo dei laboratori è quello di potenziare la concentrazione, l’attenzione e lavorare sulla motricità fine.

CUCINA

Gli obiettivi principali del laboratorio di cucina sono: 

- preparazione torte, pizzette ecc in occasione dei compleanni dei ragazzi 

- utilizzare il raccolto dell’orto per cucinare piatti di stagione 

- cucinare pietanze che i ragazzi portano a casa in modo da poter far assaggiare e apprezzare il proprio lavoro. 

Il laboratorio si svolge a piccoli gruppi; viene programmato ogni quindici giorni normalmente e poi a seconda dei compleanni dei ragazzi e del periodo di raccolta dell’orto. 

FEMMINILITA'

Il laboratorio è incentrato sulla cura della propria persona e sul mantenimento in autonomia del proprio igene personale.

Il laboratorio consiste nel procedere passo passo alla cura di sé con prodotti specifici – dalla cura del viso e delle mani a quella dei capelli, terminando con l’utilizzo di prodotti per l’estetica (creme, trucchi, smalti...).

L'intento è quello di portare l'attenzione al proprio corpo, con i propri limiti ed i propri punti di forza da valorizzare e mettere in luce.

PISCINA

 

L’attività motoria ha un ruolo importantissimo per il benessere psico-fisico e rappresentano un importante mezzo di integrazione sociale. L’attività fisica offre molti benefici, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Particolari rigidità muscolari possano essere alleviate attraverso il lavoro in acqua favorendo anche il recupero ed il potenziamento delle facoltà motorie nel loro complesso.

LABORATORIO LETTURA​

 

L'attività di lettura ha l'obiettivo di ricercare tramite la lettura di favole, fiabe e racconti un insegnamento per la vita quotidiana che ci pone di fronte ad emozioni, relazioni, difficoltà e gioie.

La lettura, eseguita in parte dall'educatore e in parte dai ragazzi, si conclude sempre con un breve dibattito a cui tutti prendono parte. Ognuno ha il proprio spazio espositivo e la possibilità di raccontare e condividere anche il proprio vissuto.

FISIOTERAPIA

 

Attività motorio-riabilitativa praticata una volta alla settimana all'esterno della struttura e gestita da specialisti che predispongono attività e percorsi sulla base di esigenze specifiche degli utenti.

COMPUTER

L'attività prevede l’utilizzo del pc da parte di alcuni ragazzi per la ricerca in internet, l’utilizzo di word per la copiatura di articoli e la creazione di volantini, il controllo della posta elettronica e la creazione di giornalini e diari personalizzati.

ASSEMBLAGGIO

Assemblaggio e confezionamento è un laboratorio che rimane stabile nel tempo.

Permette ai ragazzi di essere impegnati su un piano prettamente produttivo. 

 

BIBLIOTECA

Una volta alla settimana a piccoli gruppi, i ragazzi si recano in biblioteca per leggere, guardare, cercare libri e materiale vario.

Il progetto prevede di frequentare le diverse biblioteche presenti sul territorio. 

BOCCE

 

Il gioco delle bocce è un'attività del tempo libero praticata all'esterno della struttura. Proprio perchè “attività libera” rappresenta una grande ricchezza espressiva oltre a dare risposta ad una delle maggiori esigenze dei ragazzi, il movimento.

Non richiede particolari doti fisiche e non comporta grosse controindicazioni e costituisce una grande ricchezza per tutti i ragazzi.

Quest'attività contiene in sé, oltre all’accessibilità, anche tutte le dinamiche positive legate all’attività sportiva: migliora il corpo, la motricità, la postura, il senso dell’equilibrio e la coordinazione, dà un senso di appartenenza (la squadra, il gruppo, la società) e aumenta l’autostima.

ORTOTERAPIA

 

Questo progetto nasce con lo scopo di coinvolgere i ragazzi in un’attività diversa dalle solite che li portasse a diretto contatto con la natura e viene svolto grazie all’utilizzo di un pezzo di terreno in affitto”. 

Il laboratorio prevede le semine, la preparazione del terreno, il trapianto delle piantine, l’innaffiatura, il raccolto e la sistemazione delle fioriere in cooperativa. 

I ragazzi, a seconda delle proprie capacità e interessi, sono impegnati, settimanalmente a piccoli gruppi, sia nella parte della preparazione delle piantine seminate in cooperativa e poi trapiantate nell’orto, sia nella parte di innaffiatura e raccolta. 

 

LAB. ESPRESSIVO

 

Pittura: Attraverso l'osservazione dei semplici elementi di base di un quadro di autore Viene stimolata una riflessione e successivamente una libera interpretazione personale dell'opera.
n questo modo è possibile lasciare emergere contenuti personali ed emotivi che vengono affrontati attraverso lo strumento creativo e i diversi materiali artistici.

 

Poesie: Stimolare una riflessione personale sulle tematiche che emergono dalla lettura di diverse poesie d'autore.

In questo modo è possibile lasciare emergere contenuti personali ed emotivi che vengono affrontati, in un contesto protetto, attraverso la mediazione del testo potico. Le paroile del poeta si mescolano con quelle personali dando vita ad un pensiero più profondo e ad una rielaborazione talvolta ricca di strategie creative per affrontare il proprio vissuto.

GIOCHI IN SCATOLA

 

Il momento del gioco è un momento fondamentale attraverso cui i ragazzi possono conoscere il mondo che li circonda, sviluppare la coordinazione, abilità cognitive oltre che socializzare con il proprio corpo e con le persone che li circondano attraverso giochi in scatola educativi e divertenti.